loading website

News Pitagora

Tutte le news del

Cessione del Quinto: Il prestito anche per Protestati CRIF

La segnalazione al CRIF Il CRIF è una banca dati che raccoglie tutte le informazioni sulla storia creditizia del cliente, comprese quelle positive, ad esempio se si sono sempre pagate regolarmente tutte le rate. Allo stesso tempo, nel CRIF sono presenti anche i ritardi e i mancati pagamenti: l’Istituto di credito che ha erogato il finanziamento, infatti, deve obbligatoriamente inviare un preavviso informativo segnalando i ritardi nel pagamento delle rate. L’avviso di mancato pagamento è trasmesso al CRIF e, se il debito non viene sanato o almeno una parte del corrispettivo dovuto, viene comunicato direttamente alla banca dati che procederà a segnalare il soggetto.

È possibile richiedere la cessione del quinto con un pignoramento in busta paga?

La risposta è sì, è possibile, ma entro certo limiti. Si può infatti, in via generale, richiedere un finanziamento con cessione del quinto anche in presenza di una procedura esecutiva in corso che, attraverso un pignoramento presso terzi, abbia già vincolato una parte dello stipendio.

Prestito Personale senza busta paga

In una fase economica generale che vive momenti di difficoltà, diventa sempre più comune e frequente la necessità di poter disporre di credito per poter affrontare le piccole o grandi spese di ogni giorno, per sostenere dei costi non previsti o, magari, per un investimento utile all’attività lavorativa in assenza dei capitali sufficienti.

Come richiedere un preventivo di prestito personale

Come per molti altri servizi, anche quando si è alla ricerca di un prestito, una delle prime cose che interessa è avere un preventivo. In questo modo si potrà capire quante spese si dovranno affrontare, i tassi di interesse e l’esatto ammontare della rata da rimborsare ogni mese. In questo articolo spieghiamo come richiedere un prestito personale Pitagora.

Emergenza Coronavirus – comunicato alla clientela

Gentili Clienti, in questo momento di particolare gravità derivante dall’emergenza Coronavirus, vogliamo rassicurarvi e ricordarvi che i finanziamento contro cessione del quinto o mediante delegazione di pagamento tutelano i lavoratori nel caso in cui non venga percepito lo stipendio.
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su LEGGI TUTTO. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto SONO D’ACCORDO oppure proseguendo la navigazione, anche mediante modalità scrolling.