4

“Tutti mi dicono che fare una cessione del quinto è facile e veloce. Ma si può ottenere una cessione del quinto online?”. Con la crescente alfabetizzazione digitale e la diffusione sempre più capillare dei servizi bancari via web, nel momento in cui una persona si trova a scegliere tra diverse forme di finanziamento è normale chiedersi se la stipula di un prestito possa essere gestita attraverso la Rete, comodamente seduti in poltrona e con pochi click del mouse. Proviamo a vedere, con pochi e puntuali passaggi, come fare.

Cessione del quinto online: cosa c’è da sapere

Oggi sono molti i siti internet che consentono di richiedere e ottenere prestiti contro cessione del quinto online. Sul sito di Pitagora, ad esempio, è possibile inserire i propri dati e ricevere una risposta in breve tempo.  La richiesta online non è impegnativa e una volta inviata si può decidere se portarla avanti o meno. I dati da inserire comprendono: nome, cognome, data e luogo di nascita, sesso, recapiti, domicilio, la propria posizione lavorativa o pensionistica e l’importo che si vorrebbe ottenere. Una volta fornite queste informazioni basta un click del mouse per inviare la richiesta, che nel giro di poco tempo verrà valutata e riceverà una riposta.

Cessione del quinto online: i vantaggi

Richiedere una cessione del quinto online consente di risparmiare tempo ed energie. Invece di uscire di casa e recarsi presso la filiale di una banca o di una finanziaria l’intera procedura viene gestita via web. Dopo aver inserito i dati relativi al finanziamento e al richiedente, la domanda viene valutata e nel giro di poco tempo si viene contattati da un consulente finanziario dedicato, che valuterà insieme alla persona che ha presentato la richiesta la soluzione più adatta alle sue esigenze. A quel punto se si desidera effettivamente procedere con la cessione del quinto è possibile recarsi presso una filiale fisica dell’ente erogante, Banca o Intermediario finanziario oppure riceve una visita di un consulente direttamente a casa propria per la firma del contratto.