Home »
»
» Emergenza terremoto in Emilia Romagna
Business To Partners - Area Banche Business To Partners - Italiano Business To Partners - Italiano Business To Partners - English
Calcola la sostenibilità della tua rata - www.monitorata.it Richiedi un preventivo gratuito Cosa fare in caso di difficoltà Patto Chiaro

Emergenza terremoto in Emilia Romagna

Data: Il 25/06/2012
A seguito dell’entrata in vigore del D.L. 74 del 06/06/2012 e successiva sua conversione in legge, Pitagora, proroga la sospensione dell’incasso relativo alle quote mensili dei finanziamenti dal 1° agosto e fino al 30 novembre 2012, non solo a favore dei soggetti residenti nei comuni maggiormente colpiti dal sisma e specificamente indicati dal disposto normativo, ma anche a favore dei dipendenti di aziende pubbliche e private aventi sede operativa nelle medesime zone, senza alcun onere per la clientela.

In ottemperanza alla succitata norma si segnala inoltre l'inclusione dei soggetti residenti nei comuni di Ferrara e Mantova nell'ambito di applicazione della sospensione automatica del pagamento delle rate dei finanziamenti.

Le rate sospese saranno poste in coda al termine contrattualmente previsto. Decorso il periodo di sospensione e senza ulteriori comunicazioni alla clientela, il rimborso del finanziamento dovrà riprendere con la periodicità stabilita in contratto. Tale modalità operativa sarà applicata per tutte le eventuali successive proroghe legislative.
Gli interessati che non intendano usufruire della sospensione potranno, in qualsiasi momento, richiedere la prosecuzione del rapporto attraverso richiesta scritta da inoltrarsi ai recapiti sotto indicati.

Il Consiglio Direttivo di Assofin, di cui è membro Pitagora, nello spirito di una sempre maggiore attenzione alle tematiche sociali, ha deciso di estendere la sospensione del pagamento delle rate dei finanziamenti fino al 31 dicembre 2012.
La suddetta sospensione FACOLTATIVA si applicherà a tutti coloro che, presentando le caratteristiche soggettive (luogo di residenza etc.) previste dalla normativa vigente, ne facciano apposita richiesta (in carta libera o via mail) da inoltrarsi a:

• emergenzasisma.emilia@pitagoraspa.it
• oppure fax 011 38 55 604

Indicando necessariamente:

• Dati anagrafici/codice fiscale/numero contatto telefonico utile;
• Entità disagio/danno causato dal sisma (autocertificazione).

Per ulteriori informazioni contattare:

• la filiale Pitagora competente per territorio
• il numero verde 800 135 913