Home »
»
» Intervento di Pitagora all'Università di Torino
Business To Partners - Area Banche Business To Partners - Italiano Business To Partners - Italiano Business To Partners - English
Calcola la sostenibilità della tua rata - www.monitorata.it Richiedi un preventivo gratuito Cosa fare in caso di difficoltà Patto Chiaro

Intervento di Pitagora all'Università di Torino

Data: Il 05/11/2015
“Pitagora e le opportunità lavorative per un giovane laureato”

5 novembre 2015 - Corso Analisi e Contabilità dei costi, Corso di Laurea in Economia aziendale – Dipartimento di Management, Università di Torino


In data 5 novembre 2015 l’Amministratore Delegato Massimo Sanson ha effettuato un intervento a tema “Pitagora e le opportunità lavorative per un giovane laureato”, all’interno del Corso Analisi e Contabilità dei costi – Corso di Laurea in Economia Aziendale presso il Dipartimento di Management dell’Università di Torino.

Nel corso della relazione Sanson ha illustrato agli studenti i 20 anni di storia della società, dalla sua costituzione al recente ingresso nel Gruppo Cassa di Risparmio di Asti, concentrandosi su tutti i cambiamenti normativi e le trasformazioni del mercato e degli operatori, che hanno progressivamente conferito alla Cessione del Quinto lo status di prodotto finanziario rilevante nella composizione del paniere di offerta di ogni istituto di credito.

Pitagora conta ad oggi 162 dipendenti e 207 agenti monomandato e il 51% delle risorse ha un’età compresa tra i 25 e i 35 anni. Il piano di sviluppo prevede l’inserimento di nuove figure con la proiezione di raggiungere a regime i 200 dipendenti e 300 agenti monomandato.

Sanson ha coinvolto la platea portando l’esperienza tangibile di un imprenditore che ha saputo trasformare le contrarietà in occasioni di crescita e che oggi può vantare un’azienda in grado di proporre ai giovani laureati percorsi formativi e opportunità di occupazione.


“Da un obbligo regolamentare ad uno strumento di risk management”

26 ottobre 2015
Corso di Laurea Magistrale Bilanci Enti Creditizi dell’Università degli Studi di Torino

10 novembre 2015
Facoltà di Economia e Giurisprudenza, Corporate Banking e Gestione dei rischi, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza


Pitagora S.p.A. ha partecipato al seminario “Da un obbligo regolamentare ad uno strumento di risk management”, svoltosi in data 26 ottobre 2015 nell’ambito del corso di Laurea Magistrale Bilanci Enti Creditizi dell’Università degli Studi di Torino e in data 10 novembre 2015 presso la Facoltà di Economia e Giurisprudenza, Corporata Banking e gestione dei rischi dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza.

L’intervento della dott.ssa Maria Alessandra Aliperta, Responsabile del Servizio Compliance, Antiriciclaggio e Risk Management, ha illustrato ai partecipanti come Pitagora abbia saputo trasformare un obbligo regolamentare in uno strumento di risk management utile alle strategie aziendali.

In particolare sono stati esposti i principi di redazione del Resoconto ICAAP (acronimo di Internal Capital Adequacy Assessment Process), documento inoltrato con cadenza annuale a Banca d’Italia e che comprende il processo di autovalutazione dei rischi per la determinazione dell’adeguatezza patrimoniale. A conclusione della relazione, sono stati presentati, a titolo esemplificativo, gli effetti che le diverse operazioni finanziarie possono avere sul patrimonio di vigilanza.

Nella propria relazione, la dottoressa Aliperta ha evidenziato l’importanza - non solo in occasione della redazione del Resoconto ICAAP - del coinvolgimento di tutte le strutture aziendali allo scopo di condividere, in modo consapevole e responsabile, l’autovalutazione dei rischi e l’adeguatezza patrimoniale. Pitagora ha, infatti, deciso di monitorare tutti i rischi e condividere le risultanze con cadenza trimestrale assicurando così il tempestivo allineamento ai cambiamenti del contesto di riferimento esterno e interno.

L’intervento formativo ha voluto essere un contributo concreto al percorso di studio dei giovani che si affacciano al mondo bancario e finanziario.